FABIO CIAN

FABIO CIAN

Insegnante di Pianoforte

Inizia a studiare pianoforte ad otto anni con Gianluca Sorarù e Cinzia Mozzato, per proseguire poi gli studi musicali con Alida Centenaro e al Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova. A tredici anni viene avviato alla pratica orchestrale, come pianista e percussionista, in un percorso quinquennale sotto la guida di Luca Clementi, Luigi Michieletto e Rosemary Graham.

Come direttore di coro ha partecipato ai laboratori di coralità con Bepi De Marzi patrocinati dalla Regione Veneto. Ha diretto il Coro “Giovani Cantori” di Chirignago per nove anni e successivamente la Cappella Musicale “Lorenzo Perosi” per altri nove anni.

Come organista ha frequentato le masterclass di Jean Guillou e Jean-Baptiste Monnot sulla letteratura organistica dal classicismo ai nostri giorni. Accompagna spesso il Coro “Lino Tortani” di Oriago e la Cappella Musicale del Duomo di Mestre diretti da Omar Ruffato. È co-organista per la liturgia al grande organo di Santa Rita (Mestre). È autore del libro “Callido, Bazzani, Mascioni: tre secoli di arte organaria a Chirignago (Venezia)” edito dal Comune di Venezia.

Per quanto concerne la pratica vocale, ha frequentato il corso sulla fisiologia della voce artistica con Franco Fussi. Ha ottenuto il Biennio di Approfondimento e il Biennio di Specializzazione Artistica dell’Accademia Internazionale Modai di Torino diretta da Marco Farinella. È docente esterno convenzionato della metodologia Modai (Modello Acustico Interagente con il sistema nervoso umano). Attualmente sta frequentando i Bienni di Fisiologia Performativa e di Alto Perfezionamento Artistico, il Biennio per Docenti Esterni Associati e coopera agli studi scientifici e alle pubblicazioni dell’Istituto Modai di Torino.

Collabora regolarmente con l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Treviso come pianista accompagnatore della classe di canto diretta da Thomas Mazzucchi e Anna Tarca.

È socio dell’Associazione Italiana “Santa Cecilia” di Roma per la Musica Sacra ed è Vicepresidente dell’Associazione Culturale “Vivere d’Arte” di Torino.

Oltre agli studi musicali, ha ottenuto la Laurea triennale in Biotecnologie Sanitarie, la Laurea Specialistica in Biotecnologie Farmaceutiche e il Master in Comunicazione delle Scienze presso l’Università degli Studi di Padova.