Enrico Pellizzer

Enrico Pellizzer

Inizia a suonare pianoforte all’età di sette prendendo lezioni private dal M.stro Aldo De Lazzari.

Nel 1993 incomincia a studiare basso elettrico privatamente dal noto contrabbassista e compositore jazz, il Maestro Cristiano Da Ros. Nel 1995 milita nel primo gruppo blues (Gilman House).

Dal 1998 al 2002 entra a far parte attivamente del gruppo gospel di Marcon (Joyful Gospel Group).

Qui incomincia una forte attività live. Nel carnevale di Venezia dell’anno 2000 arriva in finale al concorso: “Il Leone d’Oro” giovani emergenti.

Sempre nell’anno 2000 suona in Piazza del Duomo (Treviso) per il giubileo dei giovani e in diretta per Radio Vaticano.

Dal 2003 al 2009 suona con la nota cover band rock dei “Led Zeppelin” -The White Hand-.

Dal 2006 al 2008 suona con la cover band dei “Queen” –Marie Antoinette- . Dal 2007 al 2009 suona con numerose cover band di rock and roll anni cinquanta e blues.

Dal 2008 si produce e costruisce i propri strumenti. Incomincia l’attività di liutaio.