DANIELE BOIDI

DANIELE BOIDI

CORSO DI PIANOFORTE

Insegnante: Daniele Boidi

Daniele Boidi, nato a Genova nel 1997, già allievo dei MM° Annamaria Pennella, Giorgio Lovato e Giovanni Baffero, consegue il diploma accademico di II Livello in Pianoforte col massimo dei voti, Lode e Menzione d’onore presso il Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila sotto la guida del M° Elena Matteucci (2019).

Nel 2019, è destinatario della borsa di studio più alta assegnata per la partecipazione alle “Tel Hai International Piano Masterclasses” in memoria di Maryna Bondarenko (Israele). Nell’occasione si esibisce presso la “Evens Hall” e l’“Interdisciplinary Centre” della Ben-Gurion University (SdeBoker-Desert of Negev); tra più di 90 partecipanti provenienti da tutto il mondo, viene selezionato come miglior Duo Pianistico per esibirsi presso la Sala Recanati del “Tel Aviv Museum of Arts” in occasione del Final Gala Concert.

Nel 2018 riceve la Menzione Speciale all’VIII Edizione del Premio Pianistico “Lamberto Brunelli” riservato ai 12 migliori diplomati dei Conservatori italiani e nel 2019, in Duo col fratello Luciano, compare anche nella lista degli eccellenti 12 gruppi italiani e stranieri per la sezione Musica da Camera nell’ambito del Premio delle Arti. È inoltre inserito nella lista delle Eccellenze Pianistiche Venete 2020.

Nel 2018 riceve il “Premio Excellentissimus”, destinato alle migliori giovani eccellenze artistiche nazionali e internazionali, presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma; il “1st Palazzo Cavagnis’ Classical Awards” per “il successo e l’apprezzamento da parte del pubblico nella Stagione Concertistica 2018/2019”; la Menzione Speciale come miglior gruppo di Musica da Camera alle “2nd Trapani Summer Classes”; due borse di studio offerte dal Lions Club di Portogruaro e una borsa di studio offerta dall’Accademia Musicale Sherazade di Roma.

Nel 2017, risulta vincitore del Concorso interno al Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila eseguendo nel giugno 2018 il Concerto di F. Poulenc per due pianoforti e orchestra sotto la direzione di A. Canonici.

Nell’ottobre 2016 viene ammesso all’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola nella classe di Leonid Margarius.

Prende inoltre parte a Masterclass di perfezionamento solistico e cameristico di artisti di chiara fama tra i quali Benedetto Lupo, Maurizio Baglini, Alessando Taverna, Claudio Parazzoli, Fausto Di Cesare, Cristoph Eggner, Filippo Gamba, Carlo Guaitoli, Andrea Lucchesini, Antonio Pompa-Baldi, Daniel Rivera, Irene Russo, Orazio Sciortino, Duo Trevisan-Zaccaria, Duo Kanazawa-Admony.

Vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali recentemente riceve il Primo Premio e il Primo Premio Assoluto al: 17th “Beograd IC Davorin Jenko” (con Menzione Speciale – Belgrado 2020), 5th “IMC Danubia Talents” (Budapest, 2020), 5th “Encontro Internacional de Piano de Sardoal” (Coìmbra, 2020), “2nd IMC Danubia Talents” (Vienna, 2020), 20° “Premio LAMS Matera” (Matera, 2020), “I Concorso Nazionale Orchestra Ferruccio Busoni” (Empoli, 2020), “XII IMC Città di Treviso” (Treviso, 2020), “San Donà di Piave 7th International Piano Competition” (Venezia, 2019), XVII “Concorso Nazionale Città di Magliano Sabina” (Rieti, 2019).

Chiamato ad esibirsi in diverse rassegne nazionali ed internazionali, si esibisce tra le altre per: “CAFe Budapest Festival” (Budapest, HU); “Casa de Kamna” (Radovljica, SLO); la Fondazione “La Società dei Concerti” (MI); Società dei Concerti “B.Barattelli” (AQ); l’Oratorio del Gonfalone (RM); gli Amici della Musica di Trapani; Teatro “Diana” (NA); Teatro “Ruffo” di Sacile (PN); il Festival “Nei Suoni dei Luoghi” (UD); Academia d’Ungheria (RM), Armonie in Città (UD); il Festival Internazionale “Illuminazioni” di Portogruaro (VE); l’Oratorio San Rocco di Imola (BO); Zanetti Hausbrandt Cafè (TV); Foresteria Valdese Venezia (Palazzo Cavagnis); “Donatori di Musica” (Brescia e Verona); Auditorium Museo di Santa Caterina (TV), l’Orchestra Savelli (RM); la Settimana Musicale Mirtense (RI); Associazione Culturale “Harmonia Novissima” (AQ).

Nel 2020, per il secondo anno consecutivo, riceve il Premio al Merito da parte del Comune di Preganziol (TV) come Eccellenza Artistica italiana e internazionale.